Archivi tag: stazione and Tiburtina

Anticipo orario partenza di IC 533: nuova genuflessione a AV?

Al MInistero Infrastruttere e Trasporti 

e copia conoscenza

Regione Lazio
Trenitalia
RFI
Osservatorio Trasporti 

Da lunedì 10 -12-2018  l’ic 533 parte da Orte alle 8,46.

È stato anticipato di oltre 15 minuti rispetto al precedente orario, ovviamente per liberare la traccia ad altri av provenienti da nord.

Nuova genuflessione di un treno destinato ai pendolari all’AV.

Tale anticipazione é ancora più inaccettabile se si tiene conto che il successivo RV da Orte per Roma via direttissima parte alle ore 10,47. Infatti  il RV 2305 delle 9,43 impiega oltre un’ora per raggiungere Roma Tiburtina, essendo destinato alla linea convenzionale.

Al riguardo anticipiamo a codesto MIT che a breve avvieremo una petizione on line per richiedere che tale treno venga ridestinato alla linea direttissima, come in passato.

Stazione Tiburtina

Quindi chiediamo a codesto MIT di sapere se tale anticipazione è stata esplicitamente richiesta e se non possibile ripristinare il vecchio orario, che almeno l’IC 533 fermi anche a Tiburtina.

 

ennesima giornata di passione: 2 marzo

Questo il testo del nostro comunicato a seguito dei disagi subiti anche ieri sera

Anche ieri 2 marzo giornata di passione per i pendolari di ritorno a casa dopo una giornata di lavoro/studio trascorsa a Roma,  a causa dell’ennesimo un guasto ad un treno sulla linea direttissima a partire dalle 17.40 i treni diretti  Firenze-Ancona-Perugia-Viterbo sono dati con ritardi considerevoli.
Ciò ha comportato, come da copione ritardi biblici per i RV, se non soppressioni, e dirottamenti su linea convenzionale di treni strapieni con conseguente ingolfamento della stessa, mentre i treni AV continueano ad avere la priorità, maturando nella peggiore delle ipotesi qualche decina di minuti di ritardo.
Le motivazioni di tali disservizi, a parere dello scrivente Comitato, sono da ricondurre a un sovraccarico del traffico tra Roma Tiburtina e Settebagni nella fascia di punta (17-20). Tale situazione risulta aggravata dall’utilizzo di materiale rotabile ormai obsoleto.
Si chiede quindi di intervenire per una risoluzione definitiva sul potenziamento della linea nel tratto compreso tra le stazioni di Roma Tiburtina e Settebagni e la sostituzione dei treni ormai vetusti.
Inoltre, si chiede che, in situazioni di disagio, non siano sempre i RV/IC a dover dare la precedenza all’AV. I pendolari, recandosi ogni giorno a Roma per lavoro/studio, costituiscono il tessuto produttivo di questo paese. Sono stanchi di vedersi sempre calpestati in nome di una logica di agevolazione di chi sborsa più soldi, di chi vive ad alta velocità, venendo relegati a schiavi costretti a viaggiare in condizioni bestiali. Alle Regioni e al Ministero Infrastrutture e Trasporti, chiedono di vigilare e di stipulare contratti di servizio con forti penali per ritardi superiori ai 30 minuti, ristabilendo condizioni paritarie con chi usufruisce dei treni ad AV.
Basta essere bistrattati! Basta essere presi in giro! Dignità e pari diritti di mobilità!

Copriamo i “buchi”

Da parecchio tempo il nostro impegno è volto, grazie alle segnalazioni di tutti i pendolari, a segnalare “buchi orari” e proporre soluzioni ai nsotri interlocutori.

Nello specifico in questi ultimi giorni stiamo sollecitando  Regione Lazio, MIT, RFI e Trenitalia una migliore copertura della fascia oraria mattutina dopo le 8.16.

Poiché si tratta di una fascia oraria congestionata e non c’è possibilità di nuovi inserimenti di corse, una soluzione che andrebbe incontro all’esigenza di molti è quella di far fermare anche l’IC533 delle 9.18 a Tiburtina.

A voi il testo di una lettera inviata a tal proposito a Trenitalia:

Come discusso nella riunione di giugno 2015 abbiamo rinnovato a Regione Lazio ed RFI richiesta di fermata a Roma Tiburtina dell’IC533 in coincidenza del potenziamento di servizi previsto dal Giubileo.

Regione Lazio ci ha risposto di aver inoltrato richiesta al MIT ed RFI, come da e-mail sottostante, si dichiara disponibile ad esaminare la proposta di fermata in Roma Tiburtina dell’IC 533 purché tale richiesta venga formulata da Trenitalia.
Vi chiediamo pertanto di valutare questa nostra esigenza, non di poco conto, visto che da Orte treni in direttissima dopo le 08.16 non ce ne sono fino alle 10.43 e che la stazione Tiburtina sarà lo snodo per i pellegrini diretti a San Pietro.
Nel caso anche la vostra valutazione fosse positiva vi chiediamo di inoltrare formale richiesta ad RFI.
Certi della vostra attenzione porgiamo cordiali saluti
Comitato pendolari orte