Archivi tag: ritardi

18/01/2016: un giorno da dimenticare

Di seguito il testo della mail inviata a Regioni Lazio, Umbria, Toscana, Marche, Trenitalia e stampa per reclamare contro i disagi subiti dai pendolari nella mattinata di oggi
Vi scriviamo in merito ai disagi subiti dai pendolari diretti a Roma e provenienti da Nord la mattina del 18 Gennaio. Vogliamo subito dire che non è stato un bel lunedì, abbiamo ricevuto centinaia di proteste dai pendolari a causa dei ritardi avvenuti, in alcuni casi oltre le 3 ore.
Se a qualcuno venisse in mente di tirar fuori le statistiche con le medie dei ritardi, non è oppurtuno che lo faccia!
Stiamo parlando di persone che oggi sono arrivate a lavoro anche con 3 ore di ritardo. Lavoratori a cui qualcuno chiede una giustificazione dei ritardi.
I contratti di servizio che hanno le regioni con Trenitalia obbligherebbero quest’ultima a rispettare certi standard di servizio. Noi vorremmo che chi è  deputato verifichi se ci sono state delle violazioni dei contratti e vorremmo che costui informasse i pendolari. Chiediamo troppo? Non crediamo. Siamo persone che pagano per un servizio e vogliamo che le regole sancite dai contratti di servizio siano rispettate, sia come usufruitori che come contribuenti.
Ultimamente alcune Regioni hanno regalato un mensile di abbonamento a parziale compensazione dei danni subiti dai pendolari per effetto dei ritardi. Anche noi vogliamo che vengano compensati i nostri disagi.
Attendiamo quindi di sapere a breve quando e come ci verrà ripagato il danno che ci è stato arrecato.

Frequenti disagi sulla linea direttissima

I pendolari che viaggiano sulla linea direttissima Orte-Roma Termini non sono nuovi a ritardi, più o meno consistenti, causati da problemi di circolazione, guasti ai treni o rotture di cavi causate da pantografi. La concausa di tutti questi problemi è, da sempre, l’elevato affollamento di treni che percorrono ogni giorno tale linea. Con l’alta velocità la situazione sembra essere peggiorata, a causa della coesistenza di treni regionali, interregionali, intercity con i nuovi frecciarossa.

Dal mese di maggio in poi, tuttavia, diversi pendolari riferiscono di un ulteriore aggravio della circolazione lungo la linea DD, che colpirebbe i treni regionali in particolare. Ci viene riferito, laddove non sia la nostra stessa esperienza a confermarlo, di ritardi sistematici che colpiscono sempre le stesse corse. Per tale motivo, il CoPeO sta monitorando giornalmente la situazione.

Ritardi, tabellone

Si invitano i pendolari a contribuire, con proprie segnalazioni all’indirizzo
.,
nel tenere sotto controllo gli intoppi quotidiani del traffico ferroviario in direttissima. Allo stesso indirizzo email invitiamo i pendolari a segnalare problematiche inerenti malfunzionamenti di aria condizionata e fenomeni di abusivismo a bordo treno.

Infine vi informiamo che il Copeo comincerà a breve una raccolta di firme per chiedere che tutti i treni che passano per la stazione di Orte ci facciano fermata, cosa che consentirebbe la redistribuzione dei pendolari su più convogli evitando inutili disagi a tutti. Vi invitiamo pertanto a firmare la petizione.