Siamo stanchi di pagare per essere trattati come bestie

A Trenitalia

A RFI,

Alla Regione Lazio,

Al Sindaco di Orte e ai Sindaci delle zone limitofe 

Alla “Stampa” e  ai Comitati pendolari 

 

Di fronte ai continui ritardi, cancellazioni e soppressioni di treni.

Il ritorno del Pendolare Orte-Roma

Di fronte al menefreghismo e al silenzio di tutte le istituzioni che non rispondono più ai nostri appelli disperati. Di fronte al fatto che nessuno ci rimborsa i danni subiti. Di fronte al fatto che veniamo trattati come bestie, nonostante paghiamo puntualmente ogni mese il nostro abbonamento. Di fronte a tutte questo, diciamo basta! Siamo stanchi di essere trattati come BESTIE e per questo convochiamo i pendolari tutti a un sit-in che avverrà presso l’atrio della biglietteria di Orte il giorno 7 maggio 2018 tra le 6:30 e le 8:00.  Invitiamo tutti i pendolari a venire con i baffi di gatto disegnati sul viso o con i vestiti animaleschi di carnevale da recuperare in soffitta. Tutti devono venire vestiti per come vengono trattati, ovvero da BESTIE. 

Volantino Manifestazione

Invitiamo a partecipare tutti i politici che vorranno darci delle risposte e tutti i tecnici/amministratori sia di RFI e Trenitalia che vorranno spiegarci perché, pur essendo finita da tempo la neve, i disagi continuano a farsi sentire sempre in misura maggiore.