Risposta RFI per i disagi del 20.02.18

Riceviamo e pubblichiamo la risposta di RFI alle segnalazioni da noi inviate nei giorni scorsi che  dovrebbero essere le eccezioni  mentre qui sembrano essere la regola. 

 
Gentile Comitato,
 
In merito alle anormalità che il giorno 20 febbraio hanno causato ritardi ai treni si comunica quanto segue.

Il giorno 20 febbraio alle ore 7.30 si è verificato un guasto nell’impianto di 1° Bivio Orte Sud  (disconnessione impianto dalle ore 07.30 alle ore 8.10 circa) che ha comportato l’invio sulla linea convenzionale di 4 treni Regionali Veloci (3377-7569-2481-2306) con ritardi compresi tra i 30 e i 78 minuti, 5 treni Mercato con ritardi tra i 30 e gli 80 minuti e 2 treni Intercity (581-534) con ritardi tra i 50 e gli 80 minuti.

Per l’anormalità sopra descritta risultano essere stati erogati, coerentemente con quanto stava avvenendo, gli annunci in tutte le stazioni interessate con riferimento a “guasto agli impianti di circolazione”. In merito alla riprogrammazione dei ritardi per i singoli treni si è provveduto, per quanto possibile, a mantenere i sistemi di informazione al pubblico visivi e sonori aggiornati, in base all’evoluzione dell’anormalità.

Nel pomeriggio della stessa giornata, i treni che hanno avuto ritardo risultano essere stati:

·         il treno Regionale 2316 Roma Termini – Firenze partito in ritardo di 24 minuti a causa del ritardo subito dal treno 2311, suo materiale corrispondente, rallentanto tra  e Valdarno e Arezzo a seguito della segnalazione circa la presenza di persone estranee in prossimità della linea ferroviaria;

·         il treno Regionale 7586 Roma Termini – Viterbo partito in ritardo di 21 minuti a causa di un guasto ad un  treno precedente (35494);

·         il treno Regionale 2328 Roma Termini – Ancona ha subito 10 minuti di ritardo a Roma Tiburtina per un intervento della Polfer richiesto su un treno precedente (8926).

Come da precedenti comunicazioni, RFI assicura il massimo impegno per garantire l’affidabilità delle linee DD e LL e assicurare performance di puntualità ottimali per tutti i treni, sia Alta Velocità che Regionali Veloci e Metropolitani.

In particolare, nel corso della settimana appena conclusa sono stati effettuati presidi straordinari su tutti gli impianti strategici della linea DD, tratta Roma-Bivio Orte Sud, con agenti manutenzione di RFI per l’intera durata del servizio commerciale.

Tali presidi sono attualmente in corso e proseguiranno nei prossimi giorni fino al termine dell’allerta meteo in atto.

Restando a disposizione per eventuali chiarimenti, porgo cordiali saluti.

Andrea Esposito , RFI