Nota della Segreteria dell’Assessorato alla Mobilità della Regione Lazio

Buonasera
riportiamo la risposta del
Dott. Passanini  della Segreteria dell’Assessore alle Politiche del Territorio e della Mobilità
alla nostra mail di ieri 06/12/2017

“Gentilissimi,
la scelta di anticipare di 20 minuti il RV7571 con arrivo a Roma 18 minuti prima
(tempo di percorrenza  quindi immutato)
nasce allo scopo di assicurare ai pendolari di Viterbo
nonché i pendolari che da Montefiascone, Vitorchiano, Soriano nel Cimino , Tuscania
scelgono di viaggiare partendo dal  Capoluogo  un collegamento con Roma nella fascia oraria tra le ore 8 e le ore 8.30.

Allo scopo di prevenire eventuali sovraffollamenti a Orte abbiamo richiesto al Ministero dei Trasporti la fermata dell’intercity 581  che grazie alla contributo regionale sulla carta Tuttotreno (il più alto di Italia) comporta un aumento di spesa minimo per i pendolari, fiduciosi su una risposta positiva così da implementare l’offerta ferroviaria mattutina portando 6 treni a Orte tra le 7 e le 8 e 13 complessivi tra le 6.00 e le 8.00  .

Successivamente alla risposta del Ministero saremo disponibili  a verificare con il comitato la adeguatezza del servizio offerto.