Diritti e risarcimenti per i pendolari vittime di Trenitalia!

A tutti gli iscritti Copeo  e pendolari della stazione di Orte 

Il COPeO  sta cercando di verificare come e se vengono applicate le penali previste dal Contratto di Servizio tra Regione Lazio e Trenitalia.
La cosa non è semplice in quanto tale lavoro è fatto nel tempo libero e senza conoscenze specifiche del processo lavorativo di Trenitalia. 

C’è un articolo, nel contratto di servizio, che prevede dei premi a Trenitalia al raggiungimento degli obiettivi. Lo sappiamo che può sembrare assurdo. Ma cosi è scritto.

Le penali, cosi come riportato dal comma 7 dell’articolo 17 del suddetto contratto, sono  “definite a tutela dell’utenza regionale e con lo scopo di assicurare alla medesima il pieno ristoro di eventuali disagi”.

Chi di voi ricorda quando inaugurarono il nuovo sistema di controllo di Roma Termini?

Parliamo di molti anni fa.

A seguito di quei disagi ci risaecirono con un abbonamento mensile gratuito.

Da allora più nulla ci è stato riconosciuto.
Due sono le cose;
O Trenitalia è efficientissima oppure i controlli e le applicazioni delle sanzioni vengono effettuati in modo diverso da come li facciamo noi.

RV Nemo 8 maggio 2018

E il nostro ristoro ? 

RV Nemo- 8 magggio 2018

Stiamo immettendo in questa battaglia il massimo sforzo. I soldi che la regione Lazio paga a Trenitalia sono molti ed anche nostri. Soldi che integriamo con i nostei biglietti ed abbonamenti.
Non è facile e speriamo di arrivare fin dove queste decisioni vengono prese e poterle, per una volta, indirizzare verso il bene comune.

Nel  mentre ci si apetta il vostro contributo alla petizione:

 

;

per proseguire nel nostro lavoro contiamo nel vostro supporto e quindi continuate a iscrivervi al Comitato Pendolari Orte